Home Cronaca Cronaca Genova

Soccorso notturno in elicottero per la Guardia Costiera

0
CONDIVIDI
Soccorso notturno in elicottero per la Guardia Costiera

Soccorsi due turisti stranieri a San Fruttuoso, si tratta di una russa ed un olandese

Alle ore 21.50 di, ieri, lunedì 3 agosto 2020 l’elicottero Nemo 11-16 della Guardia Costiera è decollato con destinazione San Fruttuoso per il recupero di due escursionisti, una ragazza russa 24enne con un trauma agli arti inferiori ed un ragazzo olandese.

La squadra del Soccorso Alpino e Speleologico (CNSAS), dopo averla immobilizzata, ha ritenuto che a causa delle sue condizioni di salute e dell’impossibilità di trasferirla presso una struttura ospedaliera in altro modo, la malcapitata dovesse essere evacuata a mezzo elicottero.

L’intervento dell’elicottero della Guardia Costiera insieme al Cnsas

In virtù del Protocollo di collaborazione siglato con la Sezione Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana nel mese di aprile 2015 per la ricerca ed il soccorso in ambiente costiero impervio, è stato attivato l’elicottero Nemo della Guardia Costiera, unico aeromobile di soccorso abilitato al volo notturno all’interno della regione Liguria.

Le operazioni di avvicinamento da parte del Nemo 16 si sono dimostrate particolarmente difficoltose a causa del forte vento, ma il recupero tramite verricello è avvenuto senza intoppi ed i giovani escursionisti sono stati trasferiti pochi minuti dopo presso l’ospedale San Martino di Genova, dove la ragazza è stata affidata alle cure del personale sanitario.

L’intervento della motovedetta Cp883

La Guardia Costiera è responsabile per Legge del coordinamento e della conduzione delle operazioni marittime di ricerca e salvataggio, 365 giorni all’anno e 24 ore su 24, sull’intero territorio nazionale.

In particolare, la Sezione Elicotteri della Guardia Costiera di Sarzana è specializzata nell’attività di Ricerca e Soccorso (S.A.R. Search and Rescue) con elicotteri ed equipaggi in grado di condurre operazioni complesse in condizioni climatiche e di visibilità estreme, sia diurne che notturne.