Home Sport Sport Savona

Sincro, la savonese Cerruti d’oro agli Assoluti

0
CONDIVIDI

Ultima giornata dei campionati assoluti invernali UnipolSai a Riccione. Nella prova a squadre si impongono le Fiamme Oro (Flamini, Cavanna, Deidda, Minisini, Pezone) con 86.421 punti, che precede la RN Savona (Sala, Cerruti, Ferro, Di Camillo, Muri, Savi, Zunino) con 85.698 punti e la Busto Nuoto (Galli, Paganini, Zucchi, Amadei, Bortolus, Brogioli, Ghiringhelli, Picozzi) terza con 81.849.

Nel solo si conferma Linda Cerruti (Marina Militare/RN Savona) prima con 93.133 punti (27.800 esecuzione, 37.333 impressione artistica, 28.000 elementi). Ventiquattrenne ligure di Savona alla sua prima olimpiade a Rio de Janeiro nel 2016 si è piazzata sesta nel duo con Linda Cerruti. Agli Europei di Londra, sempre nel 2016, ha conquistato 6 medaglie (un argento con il libero di squadra e 5 bronzi con combo, duo tecnico e libero, solo tecnico e libero). Ai mondiali di Budapest 2017 si è piazzata sesta nel duo – sempre con Cerruti – sia nella routine libera che nell’esercizio tecnico, quarta con il libero combinato, quinta con la squadra in entrambe le routine; e ha chiuso al sesto posto la routine tecnica nel solo, salendo poi al quinto nel free. Al secondo posto Manila Flamini (Fiamme Oro/Unicusano Aurelia Nuoto) con 90.900 punti e al terzo Francesca Deidda (Fiamme Oro/Promogest) con 89.900 punti. Nella classifica generale per società davanti a tutte le Fiamme Oro con 638.00, undici in più rispetto alla RN Savona (627.00).