Home Politica Politica Genova

Sfollati, raccolta di generi e denaro da parte di Azione Frontale Genova

0
CONDIVIDI
Azione Frontale sulla visita del segretario del Pd Martina a Genova

Qualche giorno fa militanti di Azione Frontale Genova avevano attaccato alcuni adesivi contro la famiglia Benetton, definendoli sciacalli, azionista di Atlantia holding che controlla la società Autostrade.

Successivamente sono passati ad una fase propositiva per Genova raccogliendo beni e generi alimentari da dare agli sfollati.

Oggi, dopo la prima raccolta dei generi, è nata una buona collaborazione con il centro civico di Via Rolando San Vincenzo dove le responsabili smistano la gestione pacchi per gli sfollati hanno risposto positivamente alla domanda di aiuto su cosa poteva servire per gestire la situazione al meglio.

“Siamo giunti alla conclusione – spiegano dal movimento – che avendo in gestione molte famiglie con figli, servirebbero sopratutto i seguenti beni: calze, mutandine e pigiamini per bambini, di età compresa tra i 3 e 10 anni, soprattutto bambine.

I soldi raccolti saranno pubblicati sulla pagina come la spesa ed infine la destinazione del pacco con certificato di consegna al centro civico.

#AZIONEFRONTALE vuole essere presente anche quando i riflettori si saranno spenti per poter aiutare al massimo queste famiglie colpite dalla tragedia del ponte Morandi”.

Gli adesivi di Azione Frontale contro la Famiglia Benetton