Home Sport Sport Genova

Serie C, l’Entella batte la Pro Vercelli (2-1)

0
CONDIVIDI

Un gol. Il gol. Quello che può decidere il campionato. All’ultimo minuto…. Corner di Nizzetto, zuccata vincente di Caturano che anticipa Moschin e fa esplodere il Comunale di Chiavari.

La capolista Pro Vercelli, è battuta! Gara dura, durissima, ma alla fine i tre punti per i biancocelesti sono arrivati. Ed era ciò che importava.

Ad un primo tempo con l’Entella più in palla, che concretizzava la supremazia territoriale dopo una decina di minuti con il solito Mancosu, faceva seguito una ripresa con la formazione piemontese più accorta in difesa e che filtrava bene a centrocampo, imbrigliando cosi le trame offensive dei ragazzi di Boscaglia.

Il pari ospite comunque arrivava alla mezzora della prima frazione su calcio di rigore, quando Belli stendeva lo sgusciante Emmanuello e l’arbitro senza esitazioni indicava il dischetto: Morra superava Paroni che aveva intuito la conclusione.

E poi, come dicevamo all’ultimo respiro l’Entella si prendeva i tremanti con Caturano.

I RISULTATI del 13 febbraio: Carrarese-Piacenza 0-2, Cuneo-Siena 1-1, Gozzano-Pontedera 1-1, Alessandria-Olbia 0-0, Arezzo-Juventus B 1-1, Arzachena-Lucchese 1-0, Entella-Pro Vercelli 2-1, Pistoiese-Albissola 1-1, Pro Patria-NOvara 1-10. Pro Piacenza-Pisa rinv.

LA CLASSIFICA: Piacenza e Pro Vercelli 46, Carrarese ed Arezzo 43, Virtus Entella 42, Siena 41, Pro Patria 40, Pisa e Pontedera 36, Novara 34, Juventus B 29, Gozzano 27, Cuneo 26, Alessandria 23, Albissola 22, Pistoiese e Olbia 21, Lucchese 20, Arzachena 17, Pro Piacenza 8. Penalizzazioni: Arzachena: -1 Punti, Cuneo: -7, Lucchese: -8, Pro Piacenza: -8.

Tenendo conto che l’Entella ha giocato 6 gare in meno del Piacenza, 5 in meno del Siena, 4 in meno della Pro Vercelli, 7 in meno di Carrarese, Pro Patria ed Arezzo. Fate un po voi i conti! Ma, come abbiamo scritto spesso, guai ad abbassare la guardia!

Franco Ricciardi

Franco Ricciardi