Home Cronaca Cronaca Genova

Sempre grave la 18enne ricoverata per trombosi dopo vaccino in open day

0
CONDIVIDI
Sciopero FISI, Asl3 garantisce i servizi di emergenza
Il pronto soccorso del San Martino a Genova (foto d'archivio)

La procura ha aperto un fascicolo senza ipotesi di reato

La 18enne, che è ricoverata al San Martino e che ha subito un doppio intervento neurologico per una trombosi al seno cavernoso e che si era vaccinata il 25 maggio partecipando all’open day con Astrazeneca, è stabile, ma ancora in gravissime condizioni.

La ragazza era stata sottoposta a un intervento di neuroradiologia per rimuovere meccanicamente il trombo e successivamente era intervenuta l’equipe neurochirurgica per “allentare la pressione intracranica” che aveva generato l’emorragia.

A tale proposito è stato aperto un fascicolo, senza ipotesi di reato, dalla procura di Genova per chiarire cosa sia successo alla ragazza.

L’ospedale ha comunicato di aver attivato la procedura di segnalazione all’Aifa ai fini della farmacovigilanza, nella quale sono stati indicati anche i farmaci assunti dopo la vaccinazione.