Home Sport Sport Genova

Scherma, a Cogorno assegnati i titoli regionali

0
CONDIVIDI
Scherma

Lo scorso fine settimana gli Impianti Sportivi di San Salvatore di Cogorno hanno ospitato i Campionati Regionali in due giorni di gara con gli assoluti impegnati al sabato e gli under 14 la domenica per un totale di 16 diverse competizioni.

12 i titoli regionali in palio fra gli Under 14: quattro titoli sono andati la Club Scherma Rapallo con Lavinia Zini nella spada femminile categoria Giovanissime, Lucrezia Canessa nel fioretto femminile categoria Giovanissime, Emanuele Polenghi nel fioretto maschile categoria Giovanissimi e con Loris Ragusa nel fioretto maschile categoria Allievi.

Due titoli invece per il Circolo Scherma La Spezia, grazie alla doppietta di Benedetta Madrignani, che si impone sia nel fioretto che nella spada categoria Allieve.

Seguono, con un titolo ciascuna, la Cesare Pompilio, con Ludovica Mantelli nella categoria Bambine di spada, Chiavari Scherma, con Aglaia Tassano nella categoria Bambine di fioretto femminile, la Scuola di Scherma Leon Pancaldo di Finale Ligure, con Enea Bruzzone nella spada maschile categoria Maschietti, il Circolo della Spada Liguria, con Tommaso Feasi nella spada maschile categoria Giovanissimi, il Circolo Scherma Savona, con Marco Frosi nel fioretto maschile categoria Maschietti e Arenzano Scherma, con Filippo Rostirolla nella categoria Allievi di spada.

Quattro le gare in programma per la categoria Assoluti: vincono il titolo Sergio Trivelli (Cesare Pompilio) che supera in finale Giorgio Falcone (Genovascherma) nella spada maschile, Letizia Ambrosetti (Club Scherma Rapallo) che si impone su Sara De Alti (Cesare Pompilio) nella spada femminile; nel fioretto Sofia Raggio (Club Scherma Rapallo) si impone in campo femminile battendo in finale Agnese Corsinovi (Circolo Scherma Savona) mentre Leonardo Fiorentini (Circolo Scherma La Spezia) vince la prova maschile superando in finale Luca Maretti (Circolo Scherma Savona).