Home Sport Calcio Dilettanti Liguria

Savona, esonerato Siciliano: ecco mister Luciano De Paola

0
CONDIVIDI
Savona calcio

Nella sala stampa dello Stadio Valerio Bacigalupo, si è tenuta la presentazione ufficiale di mister Luciano De Paola.

Il nuovo mister biancoblù, davanti ai giornalisti presenti, è apparso molto emozionato ma allo stesso tempo grintoso e con degli obbiettivi importanti:“Buona sera a tutti parto con il dire che avevo anche da valutare altre situazioni però Savona è una piazza forte e prendendo informazioni anche da alcuni giocatori ho capito che qui c’è un pubblico caloroso è gente che ha fame di calcio e a me queste situazioni piacciono perché dove c’è questo tipo di adrenalina mi diverto”.

So che questa è una piazza importante e parlando con il Direttore e la società ho capito che vogliono portare il calcio importante a Savona essendo persone ambiziose. Ho deciso di far parte di questo progetto e so che i calciatori che non hanno ambizione o personalità non vanno da nessuna parte e fanno fatica a fare questo mestiere, io so che i grandi allenatori li fanno i grandi giocatori. Oggi ho fatto una chiacchierata coi i giocatori, alcuni li conosco altri no e ho detto loro che i nostri tifosi vengono allo stadio per vederci vincere quindi ci vogliono giocatori con gli attributi. Io spero di entrare subito in quest’ottica e chi non mi seguirà farà la valigia e andrà a casa; la società ha bisogno di gente che ha personalità e voglia di giocare a calcio, bisogna rendersi conto che è un mestiere bello e siamo fortunati a farlo, loro hanno la possibilità di lavorare divertendosi e dobbiamo far divertire anche i tifosi così lo stadio si riempirà.
Ho chiesto ai calciatori di porsi come primo obbiettivo quello di far riempire lo stadio quindi di conseguenza vincere e quindi avere personalità e voglia. Ho voluto fortemente questa chiacchierata di conoscenza, e per me guardarsi negli occhi e parlare vale molto di più. Domani inizieremo a lavorare sul campo e voglio trasmettere ai calciatori il mio carattere quello di combattere, di non arrendersi e dobbiamo stare sempre sul pezzo e questo è anche il carattere della città. Lavoreremo per dare soddisfazioni sia alla società che ai tifosi. Nel calcio di oggi si è abbassata molto la qualità ma si è alzato il livello fisico e caratteriale e se non hai questo tipo di mentalità in questa categoria non fai molta strada. Non possiamo tirare indietro alla gamba, non possiamo fare un passo in meno e quindi alla squadra ho chiesto queste cose e sopratutto di essere organizzata ed equilibrata. Secondo me il calcio al 99% è fatto di carattere e l’1% di qualità quindi dobbiamo lavorare in questo senso. In questa categoria bisogna avere diversi di stomoli e fare da traino ai giovani, da quello che ho sentito i giovani fino ad ora hanno dato tanto ma manca l’apporto dei vecchietti quindi bisognerà anche migliorare questa parte ma tutto passerà attraverso il lavoro”.
Lo staff tecnico di mister De Paola sarà composto dall’allenatore in seconda Simone Barresi, dal mister dei portieri Fabrizio Casazza, dal preparatore atletico Gianluca Sciarrone, dal team manager Giuseppe Corbellini.