Home Cronaca Cronaca Imperia

Sanremo, prima dose vaccino AstraZeneca a 36enne lavoratore transfrontaliero

0
CONDIVIDI
Vaccino AstraZeneca (foto di repertorio fb)

Il primo lavoratore transfrontaliero dell’Imperiese è stato vaccinato oggi nell’ambulatorio dedicato all’ospedale Borea di Sanremo.

Si tratta di un 36enne residente a Camporosso, che lavora a Nizza.

Al giovane è stato somministrato il vaccino fornito da AstraZeneca, le cui dosi, in Liguria, sono state destinate per la maggior parte ai lavoratori transfrontalieri di età inferiore ai 55 anni.

Tutta l’area di confine è considerata particolarmente a rischio e ha visto aumentare in modo esponenziale i contagi a causa di ingressi e uscite dei lavoratori italiani in Francia e dall’intenso viavai dei francesi che passano il confine per fare shopping nella zona di Ventimiglia e Imperia.