Home Spettacolo Spettacolo Imperia

Sanremo 2018: tutti i vincitori dal 1951 ad oggi

0
CONDIVIDI
Nilla Pizzi a Sanremo 1951

Dal 1951 al 1984: tanti successi sempre attuali

Anna Oxa vince il Festival di Sanremo nel 1999

Impossibile non citare Nilla Pizzi che vinse le prime due edizioni del 1951 e del 1952: la prima con “Grazie dei fiori” e la seconda con “Vola colomba”.

Nel 1953 invece fu la volta di Carla Boni che riuscì a trionfare al termine di un’edizione molto avvincente, così come successe un anno dopo con Giorgio Consolini.

Claudio Villa a Sanremo

Ma il 1955 fu l’anno dell’ascesa di Claudio Villa che vinse Sanremo grazie alla canzone “Corde della mia chitarra”. Nelle due edizioni successive invece fu Domenico Modugno con Johnny Dorelli a conquistare il primo posto del Festival, mentre nell’anno seguente fu Tony Dallara a vincere. Dopo il primato di Bettu Curtis nel 1961, l’anno successivo fu ancora una volta quello di Domenico Modugno questa volta assieme a Claudio Villa.

Tony Renis ed Emilio Pericoli a Sanremo: è il 1963

Nel 1963 invece a salire sul podio del Festival di Sanremo furono Tony Renis ed Emilio Pericoli, mentre nel 1964 fu la volta di Gigliola Cinquetti e Patricia Carli grazie alla loro “Non ho l’età”.

Bobby Solo fu invece il trionfatore dell’edizione del 1965, anche se nel 1966 vinse una delle coppie più amate di sempre, Domenico Modugno e Gigliola Cinquetti. Il 1967 invece fu l’anno di un’altra coppia, ovvero quella composta da Claudio Villa e Iva Zanicchi che portarono a casa la vittoria grazie a “Non pensare a me”.

Bobby Solo vince Sanremo: è il 1965

Il 1968 fu l’anno di Enrigo e Braga e il 1969 toccò ancora una volta a Iva Zanicchi con Bobby Solo vincere il Festival con una canzone epocale, “Zingara”. Altra coppia sempre amata in ambito musicale è quella composta da Adriano Celentano e Claudia Mori, vincitori nel 1970, mentre un anno dopo vinsero Nada e Nicola Di Bari.

Grande successo nel 1972 sempre per Di Bari e la sua “I giorni dell’arcobaleno”. Il 1972 fu invece l’anno di Peppino Di Capri, il 1974 vide vincere Iva Zanicchi e un anno dopo Gilda. Peppino Di Capri che bissò la vittoria nel 1976, nel 1977 toccò invece agli Homo Sapiens. Vittoria anche per i Matia Bazar nel 78, Mino Vergnaghi l’anno successivo, Toto Cotugno nel 1980. Invece nel 1981 vinse Alice, Riccardo Fogli trionfò nell’82, mentre nell’83 salì al primo posto del Festival Tiziana Rivale. Ma il 1984 fu l’anno di Albano e Romina Power con la loro “Ci sarà”.

I vincitori del Festival di Sanremo: dal 1985 a oggi

Nel 1985 ad aggiudicarsi il Festival di Sanremo furono i Ricchi e Poveri, mentre un anno dopo salì alla ribalta un nome divenuto poi importante nella scena musicale italiana: Eros Ramazzotti. La celeberrima “Si può dare di più” di Morandi, Ruggeri e Tozzi vinse nel 1987, mentre “Perdere l’amore” di Massimo Ranieri ebbe la meglio l’anno seguente.

Morandi, Tozzi e Ruggeri: vincitori a Sanremo 1987 con Si può dare di più

Il duetto Anna Oxa e Fausto Leali invece vinse l’edizione del 1989, con i Pooh che vinsero l’anno seguente con un’altra canzone epocale come “Uomini soli”.

Il 1991 fu sicuramente l’anno di Riccardo Cocciante, mentre il 1992 vide salire sul podio Luca Barbarossa, un allora giovane talento della musica italiana. Ancora una volta Enrico Ruggeri nel 1993, mentre nel 1994 vinse Aleandro Baldi con la sua “Passerà”.

Quella che sarebbe poi diventata una delle star italiane più internazionali vinse l’edizione del 1995: Giorgia. Il 1996 vide salire sul podio Ron, il 1997 i Jalisse con “Fiumi di parole” e il 1998 fu la volta di Annalisa Minetti.

“Senza Pietà” di Anna Oxa vinse Sanremo 1999, mentre la prima edizione del nuovo millennio se la portarono a casa gli Avion Travel. Elisa invece vinse l’edizione seguente, con i Matia Bazar che tornarono sulla scena musicale italiana nel 2002. Alexia vinse nel 2003, Marco Masini nel 2004, Francesco Renga e la sua “Angelo” nel 2005 e Francesco Povia nel 2006. Dal 2007 in poi tante novità piacevoli: come Simone Cristicchi e la sua “Ti regalerò una rosa” o anche Giò Di Tonno e Lola Ponce nell’edizione successiva.

Marco Carta vinse invece l’edizione del 2009, Valerio Scanu nel 2010 e un anno dopo fu trionfo per Roberto Vecchioni e la sua “Chiamami ancora amore”.

Francesco Gabbani, vincitore del Festival 2017

Il 2012 fu l’anno della giovane Emma, così come Marco Mengoni ebbe la meglio nel 2013 e Arisa nel 2014. Grande successo per il volo nel 2015, giovani cantautori saliti alla ribalta col Festival di Sanremo, mentre nel 2016 a vincere furono gli Stadio. L’ultima edizione, quella del 2017, è stata vinta da Francesco Gabbani con la sua “Occidentali’s Karma”.

Ora questa sera verrà decretato un nuovo vincitore.