Home Sport Sport Genova

Samp-Sassuolo, Ferrero sugli arbitri: chiediamo rispetto

0
CONDIVIDI
Massimo Ferrero, presidente della Sampdoria

«Chiedo rispetto per la Sampdoria». Il presidente Massimo Ferrero si dice orgoglioso della prova offerta dai suoi ragazzi nella partita contro il Sassuolo, ma non può sorvolare su una condotta arbitrale che proprio non è piaciuta. «Sono lieto del ricambio generazionale dei direttori di gara – dice -, però due volte ho avuto questo arbitro e due volte ha fatto degli errori. La gioventù, forse, lo ha portato a sbagliare. A Cagliari ci diede contro un rigore molto dubbio. Balde invece ha preso palla piena: dai un giallo e in caso vai a vedere. Io la penso così. L’episodio di Chiriches, ad esempio, è stato valutato diversamente».

Natale. Malgrado la sconfitta Ferrero fa i complimenti ai suoi: «Ho l’amaro in bocca, ma c’è anche orgoglio. Sono contento della reazione della Samp, perché si è comportata da squadra e da gruppo. Soltanto gli episodi ci hanno condannato. Auguro a tutti buone feste e speriamo che Babbo Natale ci porti di nuovo la gente allo stadio».