Home Sport Sport Genova

Samp-Milan, Ekdal: Dobbiamo pensare solo a far punti

0
CONDIVIDI

Il primo gol blucerchiato di Albin Ekdal non verrà ricordato per aver portato punti, ma è stato un piccolo riconoscimento per la reazione della Sampdoria nella sfida con il Milan e per la sua esperienza a Genova.  «Non riesco a spiegare i cambiamenti da un tempo all’altro – si rammarica lo svedese -. Abbiamo fatto un secondo tempo bellissimo, creando tante occasioni. Avremmo potuto segnare due volte, forse c’era pure un rigore. Però non è andata così: dobbiamo lavorare e migliorare per vincere».

Punti. «Avremmo meritato il pari – dice il numero 6 -. Vero, ho fatto il mio primo gol; ma potevo fare anche quello di testa alla fine. Non può esserci soddisfazione quando non prendiamo punti. Malgrado il buon secondo tempo dobbiamo migliorare tante cose. Parliamo poco e facciamo punti»