Home Sport Sport Genova

Samp-Lecce, Ranieri: dobbiamo fare punti

0
CONDIVIDI

«Noi dobbiamo fare punti, vengano come vengano, anche per fortuna o per un autogol: questo è quello che chiedo alla Sampdoria».

Claudio Ranieri parla così alla vigilia del turno infrasettimanale contro il Lecce: «Affrontiamo una buona squadra, che ha fatto dalla C alla A con lo stesso allenatore e quasi gli stessi giocatori. Giocano a memoria e non si arrendono mai. Hanno fatto più punti fuori casa che in casa, quindi sarà una partita difficile, ma faremo del nostro meglio».

Difficoltà. Guardando la classifica l’umore non può essere dei migliori.

Ma l’allenatore blucerchiato cerca di analizzare più a fondo la questione: «La Samp non è una squadra abituata a stare in questa situazione di classifica, ma dobbiamo essere positivi e dare tutto. A Bologna ho visto una bella squadra e difatti ho avuto la sensazione che potessimo vincere, poi l’episodio del calcio d’angolo ci ha condannati. Ognuno di noi ha delle difficoltà, lo sport è lo specchio della vita: solo l’uomo che vuole superare le difficoltà le supera. Noi dovremo essere quell’uomo. Gara decisiva? No, importante: vincere porterebbe fiducia. Come farlo? Con volontà, determinazione, rispetto e voglia di vincere».