Home Sport Sport Genova

Samp-Fiorentina, le statistiche tra viola e blucerchiati

0
CONDIVIDI
Tifosi sampdoriani

Giochiamo la sfida tra Samp e Fiorentina con le statistiche Opta.

SCONTRI DIRETTI
Sono 123 i precedenti in Serie A tra Sampdoria e Fiorentina con un bilancio a favore dei toscani per 43 successi contro i 35
dei liguri – completano 45 pareggi.
La Sampdoria ha vinto la gara d’andata contro la Fiorentina e potrebbe ottenere i tre punti in entrambe le sfide stagionali di
campionato contro i viola per la prima volta dalla stagione 2017/18 con Marco Giampaolo in panchina.
La Sampdoria ha trovato il gol in tutte le ultime 10 sfide di Serie A contro la Fiorentina, striscia più lunga per i liguri contro
questa formazione: l’ultimo portiere viola ad aver mantenuto la porta inviolata contro i blucerchiati è stato Ciprian
Tatarusanu nel novembre 2015.
Di contro la Fiorentina va in rete da 13 gare di Serie A contro la Sampdoria, striscia più lunga anche per i viola contro i
blucerchiati: l’ultimo clean sheet ligure è stato registrato con Ângelo da Costa tra i pali.
Il pareggio per 1-1 è il risultato più frequente tra Sampdoria e Fiorentina in Serie A, esito di 16 precedenti, l’ultimo nel settembre
2018.
Scontri diretti
35/45/43 V / N / P 43/45/35
143-167 Gol fatti – subiti 167-143
V/P/P/N/N Ultime cinque sfide P/V/V/N/N
Ultima partita: 02/10/2020 – Fiorentina – Sampdoria 1-2 (0-1)

PRECEDENTI IN CASA DELLA SAMPDORIA
62º confronto in Serie A tra Fiorentina e Sampdoria in casa dei blucerchiati con un bilancio di 25 vittorie per i padroni di casa
contro le 13 per i toscani – 23 pareggi completano il quadro.
La Fiorentina ha vinto l’ultima trasferta di Serie A in casa della Sampdoria e potrebbe riuscirci per almeno due stagioni
consecutive per la seconda volta della sua storia (in precedenza tre volte di fila tra il 1972/73 e il 1974/75).
La scorsa stagione, la Fiorentina ha vinto per 5-1 sul campo della Sampdoria in campionato: i blucerchiati non hanno mai
incassato più reti in una singola gara interna in Serie A.
3
Sampdoria – Fiorentina
Serie A – 14/02/2021

STATO DI FORMA
Dopo l’1-1 contro il Benevento, nel match più recente, la Sampdoria potrebbe pareggiare due partite di fila in campionato
per la prima volta dal settembre 2017.
La Sampdoria non ha trovato il gol nell’ultima gara interna di campionato contro la Juventus dopo una striscia di 17 partite
in casa in cui aveva segnato: i blucerchiati non restano a secco di reti per due incontri di fila in casa da aprile 2018.
La Sampdoria ha pareggiato una sola gara interna in questo campionato (4V, 5P), nel derby contro il Genoa: nessuna
squadra di questa Serie A ha registrato meno segni “X” in casa nel torneo in corso.
Nelle ultime sei trasferte di campionato la Fiorentina ha mantenuto la porta inviolata una sola volta: contro la Juventus a
dicembre.
Solo il Crotone (due) ha ottenuto meno punti della Fiorentina (sei) fuori casa in questo campionato.
La Fiorentina ha perso almeno nove delle prime 21 gare stagionali di Serie A per la prima volta dal 2001/02 (12 in quel caso).
In più, l’ultima volta che i viola avevano segnato 21 o meno reti dopo 21 match in Serie A risaliva al 2010/11.

STATISTICHE GENERALI
Otto delle ultime nove reti della Sampdoria in Serie A sono state realizzate da nuovi acquisti di questa stagione – dei
precedenti 22 gol nel campionato in corso solo cinque portavano la firma di questi giocatori.
Solo Genoa (42.4%) e Benevento (43.01%) hanno un possesso palla inferiore alla Sampdoria (43.03%) in questa Serie A.
Solo il Torino (23) e il Cagliari (17) hanno perso più punti della Sampdoria (13) da situazioni di vantaggio in questo campionato.
Solo l’Inter (331) effettua più cross su azione di Sampdoria (324) e Fiorentina (322) in questa Serie A.
Nessuna squadra ha segnato meno reti di testa della Fiorentina (due) in questo campionato, situazione di gioco da cui solo
il Parma (nove) ha incassato più gol della Sampdoria (sette).
La Fiorentina ha segnato 21 gol in 21 partite in questo campionato (1 in media a match): in 82 precedenti partecipazioni alla
Serie A, solo 11 volte i viola hanno chiuso il torneo con una media inferiore, l’ultima nel 2011/12.
La Fiorentina è la squadra con la percentuale più bassa di tiri nello specchio in questo campionato (40.5%)