Home Sport Sport Genova

Samp-Benevento, i numeri e le statistiche della sfida

0
CONDIVIDI
Tifosi Sampdoria (immagine di repertorio)

Giochiamo la sfida tra Samp e Benevento con i numeri e le statistiche di Opta.

SCONTRI DIRETTI
Nei due precedenti di Serie A tra Sampdoria e Benevento del 2017/18, entrambe le squadre hanno sempre trovato il gol –
una vittoria per parte, sempre per la formazione di casa.
Il Benevento ha perso l’unico precedente esordio stagionale di Serie A: proprio contro la Sampdoria al Ferraris nel 2017.
La Sampdoria è rimasta imbattuta in tutte le ultime cinque gare di Serie A contro formazioni neopromosse (3V, 2N), dopo
che aveva perso tre delle quattro precedenti.
La Sampdoria ha però subito gol in tutte le ultime 10 partite di Serie A contro squadre neopromosse dopo che aveva
tenuto la porta inviolata cinque volte nelle precedenti sette.

Scontri diretti
1/0/1 V / N / P 1/0/1
4-4 Gol fatti – subiti 4-4
P/V Ultime cinque sfide V/P
Ultima partita: 06/01/2018 – Benevento – Sampdoria 3-2 (0-1)

STATO DI FORMA
Dopo tre successi di fila, la Sampdoria ha perso quattro delle ultime cinque gare di campionato (1N), subendo 2.4 reti a
partita.
La Sampdoria ha perso le ultime due partite casalinghe in campionato, non infila tre sconfitte interne consecutive in Serie A
da settembre 2013.
Il Benevento di Filippo Inzaghi ha raccolto ben 86 punti nell’ultimo campionato cadetto, nell’era dei tre punti a vittoria solo
la Juventus ha fatto meglio in una singola stagione di Serie B: 94 punti nel 2006/07.
Nell’unica precedente stagione nella massima serie (2017/18) il Benevento ha perso ben 29 partite, record negativo di
sconfitte in un singolo campionato nella storia della Serie A.

STATISTICHE GENERALI
Tra le squadre attualmente in Serie A, la Sampdoria è quella che ha registrato il possesso palla più basso nella massima
serie nel corso del 2020 (42%).
3

Sampdoria – Benevento
Serie A – 26/09/2020
Le ultime sei reti in campionato della Sampdoria sono state realizzate da sei giocatori diversi, in ordine: Chabot,
Quagliarella, Bonazzoli, Gabbiadini, Askildsen, Léris.
Prima del Benevento, l’ultima squadra che aveva vinto almeno 26 gare in una singola stagione di Serie B era stata il Pescara
di Zeman nel 2011/12 (in 42 giornate però).
Il Benevento è la squadra che ha realizzato più gol su azione nello scorso campionato di Serie B (46).
L’ultima rete in Serie A del Benevento è stata messa a segno da Cheick Diabaté, nel maggio 2018 contro l’altra formazione
genovese, il Genoa