Home Spettacolo Spettacolo Genova

Sagra del Pesce di Camogli, la 68a edizione sta per iniziare

0
CONDIVIDI
Sagra del Pesce di Camogli, la 68a edizione sta per iniziare

I preparativi per la 68esima Sagra del Pesce di Camogli sono quasi ultimati. Questa sagra del pesce fritto è nata nel 1952 per volontà di una ventina di pescatori locali. La maxi padella è stata montata sulle impalcature in ferro davanti a Piazza Colombo centro del borgo marinaro.

L’appuntamento atteso da turisti e genovesi porterà nella cittadina forse 100mila visitatori nella tre giorni (10/12 maggio, giornata “clou” domenica 12). La festa è organizzata dal Comune e dalla Pro loco di Camogli assicurerà a tutti una giornata da ricordare e, naturalmente, l’ambita frittura di pesce, croccante e asciutta, grazie ad una società specialista del olio da friggere, che quest’anno festeggerà insieme alla città e ai suoi ospiti il traguardo dei 20 anni di sponsorizzazione con frizzanti iniziative e novità.

Il programma inizia già dalla serata di venerdì 10 sarà possibile, come da tradizione, approfittare de “La Sagra in tavola”, a cura della Pro Loco, per gustare bontà locali: presso lo stand gastronomico si utilizzerà una frittura professionale: olio di semi di girasole Alto Oleico ricco di Omega9, stabile fino a 230°, resistente all’ossidazione e alle cotture di lunga durata.

La Sagra, per la prima volta, si svolgerà all’insegna della totale eco sostenibilità, con l’utilizzo di materiali (vaschette, bicchieri, tovagliolini ecc.) totalmente compostabili.

Questo è il video che rappresenta le operazioni di frittura: