Home Cronaca Cronaca Genova

S. Fruttuoso, in cantina 8 chili di fumo marchiato Apple: arrestato 30enne genovese

0
CONDIVIDI
Hashish marchiato Apple

Nascondeva in cantina oltre otto chili di “fumo” con alcuni panetti di hashish marchiati con il logo della mela di Apple. I carabinieri della Compagnia di San Martino stamane hanno arrestato per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti un 30enne genovese, residente a San Fruttuoso, noto alle Forze dell’ordine per reati contro il patrimonio.

L’indagine era stata avviata nel febbraio scorso in seguito alla segnalazione degli abitanti del quartiere circa il continuo via vai di giovani da alcuni appartamenti di via Berghini e via Bonacchi.

Gli accertamenti degli investigatori hanno permesso di individuare lo scorso marzo una piccola cantina in via Berghini, dove sono stati rinvenuti, nascosti dentro uno zaino, 84 tavolette di “hashish” per un peso complessivo di 8 chili e 500 grammi.

All’interno dello zainetto i carabinieri hanno trovato di un biglietto ferroviario valido per la tratta Genova-Lamezia Terme, risalente al settembre 2017, riportante il nominativo dell’arrestato (che aveva in uso la cantina di proprietà di un suo conoscente risultato all’oscuro e totalmente estraneo ai fatti).

Questo elemento, unitamente al contenuto di alcuni messaggi scambiati tra consumatori, ha permesso di risalire all’identità del genovese ed acclarare il suo coinvolgimento di rilievo nelle dinamiche di spaccio che si sviluppano tra i quartieri di San Fruttuoso, Marassi e Molassana.

Al termine delle formalità di rito, il giovane è stato sottoposto agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.