Home Sport Sport Italia

Russia 2018: Belgio travolgente, Germania a fatica

0
CONDIVIDI

Nei risultati dei Mondiali di ieri Belgio travolgente, si conferma il Messico mentre la Germania si salva all’ultimo.

BELGIO-TUNISIA 5-2

Diavoli Rossi scatenati: contro la Tunisia Belgio a segno 5 volte. Grazie alle doppiette di Eden Hazard e Romelu Lukaku, e nel finale alla rete di Michy Batshuayi, la nazionale belga travolge 5-2 la Tunisia (a segno con Bronn e Khazri) e praticamente si qualifica per gli ottavi dei Mondiali con 6 punti in due gare. I nordafricani, al secondo ko sono quasi fuori.

COREA DEL SUD – MESSICO 1-2 – Nell’incontro del grupp F il Messico ha battuto la Corea del Sud 2-1 ed è a un passo dalla qualificazione agli ottavi di finale. Con più di un piede nella fossa, invece, Son e compagni. A decidere la sfida, alla Rostov Arena, la rete siglata nel primo tempo (dagli undici metri) da Vela e il sigillo nella ripresa del Chicharito Hernandez. Bello ma inutile nel finale il gol di Son.

GERMANIA-SVEZIA 2-1

I campioni in carica vincono sul terreno del Fisht Stadium di Sochi con un gol di Kroos in extremis (al 95′) e restano in corsa. Erano quasi finiti fuori strada dopo il ko con il Messico e avevano rischiato di tornare a casa. La Svezia, che aveva eliminato l’Italia nei play-off, li aveva quasi fermati. Il 2-1 sul finale (le reti portano la firma di Toivonen, Reus e, nell’ultimo recupero, di Kroos), conquistano tre punti in classifica e agganciano proprio gli scandinavi.