Home Cronaca Cronaca Genova

Ruba scooter a Pegli, fugge alla polizia e reagisce: arrestato

0
CONDIVIDI
Polizia ferma auto a Sestri Ponente, nei guia genovese con hashish

Questa notte la polizia ha arrestato per rapina, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato un genovese di 29 anni, pluripregiudicato.

L’uomo, a bordo di uno scooter rubato, è sfrecciato a forte velocità proprio di fronte ad una volante in Via Multedo di Pegli.

Gli agenti hanno così deciso di sottoporre il veicolo a controllo ma il centauro, anziché fermarsi all’alt della Polizia, ha accelerato per cercare di scappare.

La fuga è terminata, dopo un rocambolesco inseguimento, in viale Villa Chiesa dove il giovane, tentando una brusca svolta, ha perso il controllo del mezzo ed è scivolato a terra, urtando contro l’autovettura di servizio per poi proseguire a piedi. Raggiunto dai poliziotti dopo pochi metri, ha reagito con violenza, colpendo gli agenti con calci e pugni prima di essere definitivamente bloccato.

Da successivi accertamenti è risultato che lo scooter era appena stato rubato in Via Parma, dove i poliziotti hanno constatato la presenza di un secondo motociclo a cui era stato forzato il bauletto da cui era stato sottratto il casco.