Home Cultura Cultura Genova

Ritorna con successo, Genova Smart Week

0
CONDIVIDI
Ritorna con successo, Genova Smart Week

Oggi protagonisti super computer, 5 G e mobilità connessa e domani si parlerà di monitoraggio del territorio

Soluzioni e infrastrutture digitali protagoniste della prima giornata della Genova Smart Week, la manifestazione in live streamingpromossa dall’Associazione Genova Smart City e dal Comune di Genova per offrire un confronto su politiche e tecnologie per la rigenerazione e lo sviluppo delle Città. Una vetrina privilegiata che, fino al 28 novembre, condividerà con la cittadinanza il piano ditrasformazione digitale che accompagnerà nei prossimi mesi Genova, città pioniera in tema smart city come ha esordito il SindacoMarco Bucci intervenendo ai lavori.

“Genova sta lavorando per diventare un esempio assoluto di Smart City – ha sottolineato -. Una città ad altissima qualità di vita, l’oasi ideale dove poter vivere, lavorare e trascorrere il tempo libero. Stiamo lavorando per creare i giusti servizi e le giuste opportunità per sfruttare al meglio le nostre condizioni climatiche e ambientali che sono una risorsa naturale quasi unica al mondo! Davanti a noi abbiamo l’obiettivo di una grande città che usi sistemi intelligenti e su questo Genova si sta muovendo molto bene: oggi è una realtà conosciuta e apprezzata a livello europeo e non solo. Lo vediamo dal ritorno degli investimenti e dal desiderio dei cittadini stessi di partecipare”. Bucci ha concluso citando uno degli esempi più alti della direzione che ormai ha intrapreso Genova nel vero significato della Smart City: il sistema di manutenzione del Ponte San Giorgio con robot”.

Uno scenario quindi in movimento che presuppone un importante impegno del Comune e che passa attraverso una stretta collaborazione pubblico- privato e alla condivisione con i cittadini.

Molte le tematiche affrontate questa mattina assieme ai maggiori esperti nazionali coinvolti in un confronto sulla rigenerazione e sulle applicazioni del 5G nei diversi settori, dalla mobilità connessa al monitoraggio. In particolare, Roberto Cingolani, Chief Technology & Innovation Officer di Leonardo ha parlato delle potenzialità del super computer che stanno collaudando a Genova e della sua ricaduta sulla città. L’azienda sta andando nella direzione della sostenibilità attraverso la digitalizzazione che significa avere a disposizione il cloud computing, un posto che abbia una potenza di calcolo e di storage elevata, dove si possano racchiudere tutte le informazioni per fare calcoli e statistiche, diventando predittivo. Ecco perché è così importante il super computer costruito a Genova e la sua ricaduta sulla città che riguarderà sia le prospettive di lavoro, sia le collaborazioni e la condivisione con altre realtà cittadine.

Durante la mattinata si sono anche analizzati gli standard del futuro offrendo una panoramica delle applicazioni che grazie all’utilizzo dellarete 5G possono abilitare una moltitudine di servizi per la Smart City.

“TIM  mette a disposizione servizi e infrastrutture che consentono di realizzare una rivoluzione digitale e rendere le città sempre più smart – ha dichiarato Claudio Pellegrini, Responsabile Sales & Marketing Public Sector TIM –. Lo facciamo integrando sulle reti fisse e mobili, le tecnologie emergenti come l’intelligenza artificiale, l’internet delle cose e le blockchain. A Genova, in particolare, stiamo lavorando insieme a centri di ricerca, grandi aziende e startup per creare un  vero e proprio ecosistema di asset abilitanti e competenze a supporto dello sviluppo dell’innovazione sul territorio”.

Nel pomeriggio proseguirà l’excursus sulle novità di quinta generazione con focus sulla mobilità connessa in ambito urbano, dalla guida assistita alla gestione del traffico, dai veicoli autonomi alla sicurezza e alle smart road.

Domani, martedì 24 novembre, la sessione Monitoraggio e controllo dell’ambiente fisico e delle infrastrutture di mobilità si concentrerà sull’importanza di un monitoraggio giornaliero e in tempo reale degli eventi estremi e, soprattutto, alle soluzioni che garantiscono la prevenzione rischi. In contemporanea, alla mattina, prenderà l’avvio l’8a edizione di Move.App Expo, il più importante evento in Italia dedicato all’innovazione tecnologica nel trasporto pubblico su ferro e su gomma e alle politiche per la mobilità di persone e merci organizzato da Columbia Group in collaborazione con AMT Genova.

E’ possibile seguire tutte le conferenze, trasmesse su piattaforma Zoom, registrandosi gratuitamente.