Home Cronaca Cronaca Genova

Ricettazione e riciclaggio, tunisino arrestato al Terminal Traghetti di Genova

0
CONDIVIDI
Salita S. Rocchino, africano spaccia droga in pieno giorno: arrestato
Carabinieri (foto di repertorio)

Ieri mattina, nel corso di un servizio nei pressi del Terminal Traghetti dell’area imbarchi del porto di Genova, i carabinieri dell’aliquota operativa della compagnia di Ge-Centro insieme ai militari della stazione di Ge-Carignano, hanno arrestato in flagranza del reato di ricettazione, riciclaggio e porto di armi od oggetti atti ad offendere un 50enne tunisino, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato.

Il nordafricano è stato fermato alla guida di furgone per un normale controllo e, dopo la fase dell’identificazione, è stato perquisito il mezzo.

All’interno del veicolo vi era un telaio di un ciclomotore risultato rubato in Francia, attrezzature varie per il giardinaggio, l edilizia e altro materiale di dubbia provenienza, nonché la somma in contanti di oltre 8.000 euro e un coltello a serramanico, il tutto posto sotto sequestro.

Dopo le formalità di rito il tunisino è stato rinchiuso nel carcere di Marassi.