Home Consumatori Consumatori Genova

Recco, presentazione del porta a porta per l’estensione

0
CONDIVIDI
Intensificata la raccolta rifiuti a Varazze
Recco, nuovo miglioramento dei dati della raccolta differenziata nel mese di aprile

Recco, proseguono gli incontri per presentare il “porta a porta” in vista dell’estensione. Prossimo appuntamento il 25 marzo, ore 18, presso la chiesa di San Martino di Polanesi.

Dai primi giorni di aprile il sistema di raccolta “porta a porta” dei rifiuti si estenderà ulteriormente nella zona ovest di Recco. In vista di questo significativo cambiamento proseguono gli incontri informativi sul territorio.

Il prossimo appuntamento è previsto venerdì 25 marzo presso la chiesa di San Martino di Polanesi, alle ore 18. I residenti di via Polanesi, via Cornice Golfo Paradiso, salita della Giudea, via della Pineta, salita del Nespolo, via Privata Aranci, salita Costa Lunga, via Casaccia, via Santi Martiri, salita del Campetto e via del Pianello sono coinvolti nell’incontro informativo, nel corso del quale saranno illustrate tutte le modalità di raccolta differenziata, indicati orari e giorni di conferimento e consegnate le mastelle.

«Siamo consapevoli del cambiamento che la raccolta ‘porta a porta’ sta richiedendo ai cittadini in termini di abitudini e separazione dei rifiuti   ̶   sottolineano il sindaco Carlo Gandolfo e l’assessore all’ambiente Edvige Fanin   ̶   per questo motivo sono stati programmati gli incontri pubblici proprio per illustrare in modo approfondito i nuovi servizi che hanno l’obiettivo di incrementare la raccolta differenziata e aumentare la quantità dei materiali da avviare al recupero».

Gli ultimi dati forniti dall’Ufficio Ambiente del Comune di Recco indicano un costante miglioramento dei “numeri” della raccolta differenziata; C’è un trend positivo favorito principalmente dall’introduzione del servizio porta a porta e dalla sua estensione su un’ampia parte del territorio di Recco. ABov