Home Cronaca Cronaca Genova

Rapina il Carrefour di piazza Marsala e picchia il direttore: arrestato ucraino

0
CONDIVIDI
Carabinieri

In mattinata, un equipaggio del Nucleo Radiomobile di Genova, ha arrestato per “rapina impropria” di un cittadino ucraino di 46 anni, con pregiudizi di polizia e mai rimpatriato.

L’immigrato, dopo essersi impossessati di alcune bottiglie di vino dall’interno del supermercato “Carrefour” di piazza Marsala, allo scopo di procurarsi la fuga, si scagliava e colpiva al volto il direttore.

Il ferito si riservava di recarsi presso un ospedale cittadino per le cure.

Lo straniero, è stato poi rinchiuso nel carcere di Marassi.