Home Cronaca Cronaca Genova

Principe, spacciatore senegalese con 24 dosi di droga in bocca: arrestato

0
CONDIVIDI
Carabinieri arresto (foto d'archivio)

Ieri pomeriggio uno straniero è stato notato dai carabinieri, in servizio antidroga in borghese, mentre gironzolava nei pressi della stazione ferroviaria di Genova Principe e le vie limitrofe.

Improvvisamente l’africano ha tentato di scappare via, ma è stato bloccato dagli investigatori della Stazione dell’Arma di S. Teodoro e Scali dopo un inseguimento a piedi.

Identificato in un senegalese di 41 anni, gravato da pregiudizi di polizia e mai rimpatriato, lo spacciatore di droga è stato perquisito.

All’interno della cavità orale sono stati trovati 7 grammi circa di “cocaina” suddivisa in 8 dosi e 25 grammi di “eroina” divisi in 16 involucri.

Pertanto, è stato arrestato per “spaccio di sostanza stupefacenti e resistenza a pubblico ufficiale”.

Preso e rinchiuso nel carcere di Marassi. La droga è stata sequestrata.