Home Cronaca Cronaca Genova

Prè, a 19 anni spaccia eroina e crack: senegalese arrestato dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Droga (foto di repertorio)

Ieri pomeriggio in vico Largo, nella zona di Genova Prè, un africano in cambio di denaro ha ceduto a un tossicodipendente una dose di eroina.

I movimenti dei due sono stati notati dai carabinieri della Stazione dell’Arma di Ge-Maddalena.

Pertanto, sono subito fermati.

L’acquirente, un genovese di 52 anni, gravato di pregiudizi di polizia, è stato segnalato alla Prefettura quale assuntore di sostanze stupefacenti.

Lo spacciatore, un senegalese di 19 anni, gravato da pregiudizi di polizia irregolare e mai rimpatriato, è stato perquisito e trovato in possesso di 130 euro provento dell’illecita attività.

Inoltre, i militari gli hanno trovato addosso ulteriori 11 dosi di eroina per complessivi 6,3 grammi e 10 dosi di “cocaina crack” per complessivi grammi 4,3 grammi.

Droga e denaro sono stati sequestrati.

Il senegalese è stato arrestato per “spaccio di sostanze stupefacenti e uso personale”.