Home Cronaca Cronaca Genova

Ponte sul Polcevera: varato il primo tratto di impalcato

0
CONDIVIDI
Ponte sul Polcevera: varato il primo tratto di impalcato

A 414 giorni dal crollo del ponte Morandi, che il 14 agosto 2 018 con il suo crollo ha provocato 43 vittime, nasce oggi il nuovo viadotto sul Polcevera.

Alle 11:17 due enormi gru, già utilizzate per lo smontaggio del Ponte Morandi, hanno sollevato a circa 50 metri di altezza dal suolo sulle pile 5 e 6 la prima campata del nuovo viadotto, lunga 50 metri e pesante 500 tonnellate.

Si tratta della prima parte di impalcato a comparire sullo skyline della Valpolcevera e costituirà, insieme alle altre 18 che saranno varate nei prossimi mesi, il nuovo ponte realizzato da Salini Impregilo e Fincantieri Infrastructure attraverso la società PERGENOVA.

Il primo impalcato del viadotto Polcevera

L’evento si è tenuto alla presenza del Presidente del consiglio, Giuseppe Conte, del Ministro delle infrastrutture e dei trasporti, Paola De Micheli, del Commissario delegato per l’emergenza di Ponte Morandi e Presidente della Regione Liguria, Giovanni Toti, del Commissario straordinario per la ricostruzione e Sindaco di Genova, Marco Bucci, dell’amministratore delegato di Salini Impregilo, Pietro Salini, del presidente di Fincantieri Giampiero Massolo e dell’amministratore delegato Giuseppe Bono. Insieme a loro l’architetto e Senatore a vita Renzo Piano, che ha firmato il progetto dell’opera, e l’Arcivescovo Metropolita di Genova Cardinale Angelo Bagnasco.