Home Economia Economia Genova

Piaggio Aero, stipendi in ritardo: domani nuovo sciopero

0
CONDIVIDI
Piaggio Aero (foto di repertorio)

Piaggio Aerospace, l’azienda di Villanova d’Albenga che una settimana fa ha annunciato l’avvio della procedura per l’amministrazione straordinaria per stato d’insolvenza, oggi ha comunicato ai dipendenti che lo stipendio di novembre verrà pagato con un “lieve ritardo per motivi tecnici” che sarebbero legati proprio alla richiesta avanzata al Ministero dello Sviluppo economico.

La comunicazione ha suscitato la dura reazione di dipendenti e sindacati, che oggi avevano in programma un incontro all’associazione industriali di Savona con i rappresentanti dell’azienda, poi arrivati con oltre un’ora di ritardo.

Cgil, Cisl e Uil hanno quindi indetto un nuovo sciopero di otto ore per domani. L’astensione dal lavoro riguarderà i dipendenti degli stabilimenti di Genova e Villanova d’Albenga.

“Il mancato pagamento degli stipendi è una cosa gravissima – ha commentato il governatore Giovanni Toti – il Governo si attivi immediatamente con tutti gli strumenti a sua disposizione per costringere gli attuali manager dell’azienda a pagare senza ritardi e si attivi per nominare nelle prossime ore il Commissario Straordinario, individuando, senza pittoresche procedure di lotteria o sorteggio, una personalità con adeguate capacità in grado di traghettare l’azienda verso il futuro. Ho già dato la mia disponibilità ad incontrare domani le delegazioni sindacali per concordare tutti i possibili interventi e le azioni comuni a sostegno del futuro industriale di Piaggio”.