Home Sport Sport La Spezia

Pallavolo – Podenzana Volley alla distanza sul Rapallo

0
CONDIVIDI

Barbarasco – Un sorprendente Psm Rapallo costringe il Podenzana Volley a un set di carburazione, poi la vicecapolista si dà una sistemata e accelera imperiosamente, infine trova pure un pizzico di fortuna al momento decisivo in quella terza frazione vinta sul filo di lana.
A Barbarasco è andata in sostanza così, da aggiungere che il secondo set (che le rossoblù avevano già vinto addirittura per 25-13) è stato rigiocato per metà, causa un errore di formazione che il segnapunti ha segnalato in ritardo. Sul piano individuale da sottolineare la prestazione di una Naomi Bartoli apparsa rediviva, nella parte centrale del match addirittura micidiale in battuta, nonostante abbia giocato in diagonale anziché di banda: si spera che le peripezie legate a un braccio problematico siano alle spalle.
Per la cronaca podenzanesi con la Ruffini al palleggio e capitan Barbieri opposto finché appunto non l’ha rilevata la Bartoli, al centro la Giovanelli e la Baldi con Jessica Leonardi libero, “martelli” la Boricean e una Francesca Leonardi di gran lunga “top scorer”. Ha fatto capolino pure il “jolly” Gerali.
Questi poi gli altri risultati in quella che, nel Girone B della Serie D ligure femminile, era la 14.a giornata e 3.a del girone di ritorno; Acli Santa Sabina-Normac Albaro 2-3, Agv Campomorone-Tecnocasa Chiavari 3-0, Lunezia Volley-Hyposense Albaro 3-1, Paladonbosco Ge-Centro Volley Sp e Serteco School Genova-Cus 3-1.
Consegue una classifica che recita…Paladonbosco punti 40, Podenzana 38, Campomorone 33, Normac, Acli S. Sabina Ge 22, Serteco 19, Albaro 17, Tecnocasa C. 15, Lunezia 12, Centro Volley Spezia 11, Cus Genova e Psm Rapallo 10.
Tabellino.
PODENZANA VOLLEY – PSM RAPALLO 3 – 1
Set: 21-25 / 25-18 / 25-16 / 25-23.
PODENZANA BALLERINI VOLLEY: Ruffini 2, Barbieri 1, Bartoli 12, Giovanelli 13, Baldi 3, Leonardi F. 22, Boricean 12, Gerali 0, Leonardi J. libero; n.e. Bambini e Sisti. All. Caselli.
PSM RAPALLO: Newman 0, Passarelli 0, Russo 4, Baraban 1, Costantini 7, Mantero 8, Lagasco 19, Bargi 11, Fronza 1, Desirello libero; n.e Pe e Shabani. All. Simonetti.
ARBITRO: Portaccio.