Home Sport Sport La Spezia

Football americano – Nuova era al vivaio dei Red Jackets

0
CONDIVIDI

Sarzana – Il 2020 saluta l’avvento di un nuovo comando tecnico alla testa del settore giovanile dei Red Jackets Sarzana, dopo il lungo periodo guidato da Don Stefano Pappalardo, al quale il club è enormemente riconoscente; per l’alacre lavoro che ha formato e condotto diversi ragazzi alla Prima squadra.

Il nuovo timone viene adesso assunto da un giovane Erik Pannocchia pieno d’entusiasmo e dal più esperto Aurele Verne, più esperto, senza essere da meno in quanto a passione.

Si comincia a Primavera e prima categoria a partire è quella Under 15, attesa da un campionato ricco di 22 partecipanti, le altre squadre incluse nel Girone C coi “Reds” sono Vipers Modena e Titans Forlì più quei Panthers Parma storicamente fra i nomi più blasonato dell’american football italiano.

Questa la “rosa” rosso-argento: Michele Castaldi, Francesco Gianninoni, Alessio Manfroni, Mario Perotti, Giacomo Santini, Dylan Telara, Lorenzo Toracca e quel Mattia Rosignoli nipote d’arte (dello storico ricevitore sarzanese Luca Giannoni)…a cui si aggiungono le ragazze Aurora Passani e quella Zoe Verne che nel contesto è l’elemento più esperto, già vicecampione d’ Italia Under 13 a livello “tackle”, agli ordini di Don Pappalardo.

Gli allenamenti “giovanili” dei Red Jackets si svolgono in questo periodo il giovedì dalle ore 19.30 alle 21.30 al River Camp di Arcola e il sabato, dalle 15 alle 17, all’ “Isoppo” alla Bradia a Sarzana.

Prova gratuita e aperta a ragazzi e ragazze dai 10 ai 17 anni. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il 340 / 7485525.

Nella foto un momento dell’ultimo “camp” dei Red Jackets prima di Natale