Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, la sfida della Pro Recco in Champions rinviata per Covid

0
CONDIVIDI

Doveva essere un grande classico della Champions di Pallanuoto ma su Pro Recco-Jug si è abbattuto il ciclone del Covid.

I croati, con alcuni giocatori positivi al Covid e altri in quarantena, non hanno raggiunto l’Italia per disputare la partita in programma questa sera: il regolamento della Len per le partite di Champions League prevede la sconfitta a tavolino per 10-0.

L’Aquamore Bocconi Sport Center di Milano non rimarrà però a bocca asciutta: alle ore 21, sempre in diretta su Sky Sport Uno, la Pro Recco affronterà una squadra All Stars allenata dal tecnico del Settebello, Sandro Campagna: sarà composta da alcuni dei giocatori migliori del campionato italiano. Ecco, di seguito, la formazione che affronterà i campioni d’Europa: Tempesti e Mirarchi (Ortigia), Mezzarobba, Buljubasic, Inaba, Bego e Vrlic (Trieste), Fondelli, Bruni, Campopiano e Iocchi Gratta (Savona), Perez (Milano), Panerai (Quinto).