Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, la Pro Recco si presenta ai suoi tifosi

0
CONDIVIDI

Uno dietro l’altro, da Bijac a Kayes per finire con Ratko Rudic e il suo staff. Giocatori e mister sfilano sul palco chiamati da Giorgia Cenni e Paolo Cavallone con l’intermezzo tutto da ridere di Cristiano Militello, l’inviato di Striscia la Notizia, autore della simpatica rubrica “Striscia lo Striscione”.

La Pro Recco si è presentata al Ten Moody, locale storico nel cuore di Genova riaperto e rilanciato nello spazio di pochi mesi che condivide con i biancocelesti la proprietà.
Spirito di gruppo che servirà anche ai campioni d’Italia per centrare i tre obiettivi di stagione. E allora famiglia al completo con i ragazzi del settore giovanile e dell’Academy in prima fila: “Godetevi questa serata e giocate con il sogno di essere un giorno anche voi qui sul palco – dice il presidente Maurizio Felugo -. Guardate i nostri atleti non solo in vasca ma anche nella vita di tutti i giorni, perché si è campioni sempre”.
Dopo il saluto del Governatore Giovanni Toti, del consigliere comunale di Genova Stefano Anzalone, del sindaco di Recco Carlo Gandolfo e del presidente onorario Fin Lorenzo Ravina, chiusura con l’intervento a sorpresa del patron Gabriele Volpi, che dopo aver presenziato alla partita di Champions a Bergamo non ha voluto far mancare la sua vicinanza ai ragazzi