Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A1M: Recco vince il derby ligure

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Pallanuoto sold out sabato 16 novembre. Si gioca la settima giornata della serie A1 maschile.

Otto giocatori di movimento a segno, con le doppiette di Echenique, Aicardi e Di Fulvio per la Pro Recco che nel derby supera 11-2 la RN Savona. Campioni d’Italia trascinati anche da una superdifesa che concede solo tre azioni in superiorità numerica: tutte neutralizzate. Larghe vittorie anche dell’AN Brescia e della Sport Management che, trascinate rispettivamente dalla cinquina di Cannella e dalla tripletta del mancino Damonte, battono la Iren Genova Quinto e 15-7 la Canottieri Napoli.
Un gol di Elez a quattro secondi dalla fine consente alla Campolongo Hospital RN Salerno di battere 12-11 la Telimar. I campani scappano in apertura di quarta frazione con la doppietta di Cuccovillo che vale il 10-8; i siciliani riequilibrano il punteggio con i gol in sequenza di Lo Cascio e Del Basso. Dopo il botta e risposta tra Tomasic e Draskovic per l’11-11 a un minuto dal termine, all’ultimo respiro il colpo da tre punti di Elez che regala tre punti importantissimi in chiave salvezza per i giallorossi.
Vittoria pesante anche della RN Florentia che sconfigge 13-11 la Roma Nuoto. Gli ospiti tengono fino al 7-7 di Camilleri;in seguito il decisivo strappo dei gigliati che con la tripletta di Bini e lo squillo di Vannini si portano sul determinante 11-7 dopo tre quarti di gara.
Secondo successo in campionato della Lazio Nuoto che al Foro Italico ferma sul 10-7 il Circolo Nautico Posillipo. I rossoverdi, sotto 6-3 a metà gara e 7-4 nel terzo tempo, rientrano fino al 7-6 di Silvestri; in apertura di quarta frazione l’allungo che decide il match da parte dei biancoazzurri con la doppietta di Vitale per il 9-6 a quattro minuti dalla fine. Colpo a sorpesa della Pallanuto Trieste che batte 11-10 l’Ortigia fino ad oggi a punteggio pieno in testa alla classifica insieme alla Pro Recco. Subito avanti i padroni di casa poi i siciliani si rifanno sotto nel secondo parziale. A fare la differenza nel risultato finale è la rete di Gogov a uomo in più nel terzo tempo, che mette il sigillo sulla vittoria visto il pari dell’ultima frazione.

A1 maschile

7^ giornata – sabato 16 novembre

CC Napoli-Sport Management 7-15
Pro Recco-RN Savona 11-2
Lazio Nuoto-CN Posillipo 10-7
Campolongo Hospital RN Salerno-Telimar 12-11
AN Brescia-Iren Genova Quinto 14-8
RN Florentia-Roma Nuoto 13-11