Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A1M: Quinto espugna Bogliasco, Recco ok

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

I campionati di serie A1 proseguono con la nona giornata del torneo maschile.

Si conferma in testa alla regular season, a punteggio pieno, l’AN Brescia che passa 13-7 in casa della Roma Nuoto. I lombardi blindano la porta di Del Lungo per diciotto minuti e si portano sul 7-0 con le reti di Muslim, Rizzo, Guerrato, Nicholas Presciutti, Gallo e la doppietta di Figlioli; i giallorossi si sbloccano con Steven Camilleri. Successivamente l’ulteriore e determinante allungo del Brescia con i due squilli di Muslim per il 10-2.
Dieci giocatori di movimento a segno e quattro azioni in inferiorità numerica difese su cinque per la Pro Recco che supera 20-6 la Rari Nantes Florentia. Per i campioni d’Italia quaterne di Ivovic e Di Fulvio e triplette di Mandic e Velotto.
Tutto facile per la Sport Management che in trasferta batte 15-8 sulla Lazio Nuoto. Per i mastini, che trasformanto 5 azioni in superiorità numerica su 7, quaterna di Luongo e triplette di Dolce e Damonte.
Finisce in parità Circolo Nautico Posillipo-CC Ortigia.I rimpianti sono tutti dei rosso verdi avanti 4-2 dopo due tempi e 5-3 con Manzi nel quarto tempo; poi la doppietta di Vapenski per la rimonta biancoverde e il 5-5 finale.
Seconda vittoria in campionato per la Nuoto Catania che si impone 9-3 sulla RN Savona. Lo strappo decisivo degli etnei a cavallo tra la fine del terzo e l’inizio del quarto tempo con la doppietta di Kacar e il sigillo di Jankovic che valgono il 9-2.
Ancora un ko per la Pallanuoto Trieste sconfitta alla “Bianchi” 10-9 dalla Canottieri Napoli. Il match lo sbloccano i giuliani con Mezzarobba ma poi lo conducono i giallorossi che piazzano due mini break: quello del 3-1 con Campopiano e la doppietta d Tkac; quello del 6-2 con Tkac, Borrelli e Tanaskovic. L’ulteriore allungo dei giallorossi in apertura di terzo periodo con i gol dello scatenato Tkac e Tanaskovic che valgono il decisivo 8-3. Poi il lento rientro degli alabardati che si ferma sul 10-9 di Mezzarobba.
LA DIRETTA DI WATERPOLO CHANNEL. Il derby regala emozioni e il successo alla Iren Genova Quinto. Ritmi e nervi alti fin dall’inizio. Dopo una serie di botta e risposta, fino a quello tra Vavic e Lanzoni per il 3-3, Fracas viene espulso per brutalità, costringendo il Bogliasco a giocare quattro minuti in inferiorità numerica. Il Quinto, dopo aver trasformato il rigore con Lindhout, non riesce a creare il break decisivo con i padroni di casa bravi a rimanere in scia. I biancorossi a metà gara conducono 6-5. Vibrante anche la seconda parte di match. Lanzoni trasfroma il rigore del 6-6; in seguito Genova Quinto sul +2 con Paunovic e Matteo Gitto (8-6). Ma la doppietta di Monari fissa l’8-8 con cui si chiude il terzo tempo. In apertura di quarta frazione Ravina replica a Vavic (9-9). In seguito l’uno due di Lindhout, che ne farà cinque, in extraplayer regala il nuovo +2 per la squadra di Luccianti e l’11-9 che taglia le gambe ai bogliaschini.

SERIE A1 M
9^ giornata – sabato 8 dicembre

Lazio Nuoto-Sport Management 8-15
Nuoto Catania-RN Savona 9-3
CN Posillipo-CC Ortigia 5-5
PN Trieste-CC Napoli 9-10
Pro Recco-RN Florentia 20-6
Roma Nuoto-AN Brescia 7-13
Bogliasco Bene-Iren Genova Quinto 9-11 – trasmessa su WP Channel