Home Sport Sport Genova

Pallanuoto, A1F: Rapallo in Europa, Bogliasco fuori

0
CONDIVIDI
Pallanuoto

Non arriva la tanto sospirata qualificazione europea per il Bogliasco, è il Rapallo ad andare in coppa. Nella finale scudetto per il terzo posto, valida anche come pass per l’Eurolega, le biancazzurre cedono 7-5 alle cugine del Rapallo al termine di una gara tirata e combattuta come ogni derby che si rispetti. A sorridere, alla fine, sono le tigulline che capitalizzano al massimo il vantaggio di tre reti accumulato nella prima frazione. La reazione delle biancazzurre arriva già nel secondo tempo con le reti di Viacava, Zimmerman e Millo, quando però Rapallo ha nel frattempo realizzato altri due gol giungendo al cambio vasca sul doppio vantaggio. Bogliasco tuttavia non demorde e nella prima metà del terzo quarto raggiunge una parità effimera con Viacava e Boero. Da quel momento in poi, però, la porta rapallina diventa un miraggio per Dufour e compagne che nel finale subiscono la doppia marcatura delle rivali che le relega al quarto posto

TABELLINO:

RAPALLO PALLANUOTO-BOGLIASCO BENE 7-5 (3-0, 2-3, 1-2, 1-0)

RAPALLO: Lavi, Zanetta, Gragnolati 1, Avegno 2, Marcialis, Sessarego 1, Antonucci, Giustini, Van Der Graaf 2, Cuzzupe’, Genee 1, Gagliardi, Gaetti. Coach. Antonucci

BOGLIASCO BENE: Falconi, Viacava 2, Zimmerman 1, Dufour, Trucco, Millo 1, Maggi, Rogondino, Boero 1, Rambaldi Gudasci, Cocchiere, Casey, Malara. Coach. Sinatra

ARBITRI: Carmignani e Savarese

NOTE: Spettatori 300 circa. Marcialis espulsa per limite di falli nel quarto tempo. Ammonito Antonucci (all. R) per proteste. Superiorità numeriche: Rapallo 3/5, Bogliasco 2/9.