Home Cronaca Cronaca Genova

Ospedale Lavagna, operatore socio-sanitario ruba ai pazienti: preso dai carabinieri

0
CONDIVIDI
Ospedale di Lavagna (foto di repertorio)

Ieri i Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Sestri Levante, a conclusione di indagini scaturite dall’esposto presentato da un paziente 57enne, hanno denunciato in stato di libertà per furto con strappo e furto aggravato continuato un operatore socio-sanitario dell’ospedale di Lavagna.

Secondo gli investigatori, il presunto ladro, approfittando del fatto che si muoveva senza controlli all’interno dell’ospedale, nei giorni scorsi aveva rubato un orologio del valore di circa 5.000 euro, che il paziente ricoverato aveva momentaneamente lasciato incustodito sul comodino.

Inoltre, nel corso di una successiva perquisizione, i carabinieri hanno trovato all’interno dell’armadietto dell’operatore socio-sanitario l’orologio rubato al 57enne, un altro orologio, una catenina in oro e una fede nuziale, rubati ad altri pazienti dell’ospedale.

Risulta che tutte le vittime fossero ricoverate nello stesso reparto.

I responsabili dell’ospedale dell’Asl 4 non hanno ancora riferito sulle eventuali misure da adottare nei confronti del presunto ladro.