Home Cronaca Cronaca Italia

Nuovo dpcm, Speranza chiude fino a Pasqua: non ci sono condizioni

0
CONDIVIDI
Il ministro della Salute Roberto Speranza

Il ministro della Salute Roberto Speranza ha illustrato il nuovo Dpcm, il primo del governo Draghi, nel suo intervento alla Camera e al Senato.

Il nuovo Dpcm che entrerà in vigore da sabato 6 marzo, coprirà anche le vacanze di Pasqua, fino a martedì 6 aprile.

Secondo il ministro, dopo aver ascoltato il Cts, non ci sarebbero le condizioni. Ci sarebbe, in pratica, una continuità col governo Conte 2 per quanto riguarda la prudenza.

Nel mentre, anche se “ci sono stati ritardi nella consegna delle dosi – spiega Speranza – la campagna vaccinale va avanti e, giorno dopo giorno, aumenterà la quota di cittadini immunizzati”.

“Non ci sono le condizioni epidemiologiche – dice il ministro – per abbassare le misure di contrasto alla pandemia, siamo all’ultimo miglio e non possiamo abbassare la guardia”… “La presenza delle varianti condizionerà l’epidemia: la variante inglese è presente nel 17,8% dei casi e sarà presto prevalente e la sua maggiore diffusione rende indispensabile alzare il livello di guardia, ma fortunatamente non compromette efficacia dei vaccini.”

Valle d’Aosta e Consulta: Misure contrasto spettano allo Stato e non alle Regioni