Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano ruba alla Basko di Cornigliano e spintona addetti: arrestato

0
CONDIVIDI
La Basko di via Bertoletti a Cornigliano

La polizia ha arrestato un 43enne nigeriano, con precedenti specifici, per tentata rapina impropria.

Ieri sera una commessa del supermercato Basko di via Bertolotti a Cornigliano ha notato il 43enne che, mentre si aggirava tra gli scaffali, nascondeva all’interno del suo zaino due confezioni di tonno in scatola, per un valore di 41 euro.

La responsabile dell’esercizio, tempestivamente informata, ha atteso l’uomo alle casse il quale, dopo aver omesso il pagamento, oltrepassava la barriera.

La donna, aiutata da un suo collega, più volte gli ha intimato di fermarsi ma il nigeriano li spintonava per diversi metri, per dileguarsi.

Dopo l’ennesima spinta, facendo cadere a terra la donna, l’uomo è inciampato su di lei.

A questo punto sono riusciti a bloccarlo a terra fino al tempestivo arrivo dei poliziotti delle volanti.

Il nigeriano è stato anche denunciato perché trovato in possesso di un coltello a serramanico, lungo 20 cm, verrà processato questa mattina con il rito per direttissima.