Home Cronaca Cronaca Genova

Nigeriano chiede soldi a donna, poi la butta a terra: arrestato

0
CONDIVIDI
Polizia (foto di repertorio)
Un nigeriano di trent’anni è stato arrestato dalla polizia per rapina e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente. Lo straniero trovato dalla polizia con 45 grammi di cannabis.

E’ successo sabato sera in via Cerruti a Sestri Ponente, dove il trentenne prima ha seguito una giovane, poi le ha chiesto 20 euro e, quando lei gli ha detto di non avere denaro con sé, l’ha buttata per terra colpendola ripetutamente causandole 3 giorni di prognosi per traumi a mano, petto, collo.

Fortunatamente la collaborazione dei residenti è stata determinante: alcuni condomini di uno stabile vicino hanno chiamato il 112, mentre diversi passanti hanno fermato l’aggressore fino all’arrivo della polizia.

Il successivo controllo dell’immigrato ha permesso agli agenti di rinvenire una boccetta di profumo che la ragazza aveva nella sua borsetta e due involucri contenenti la droga.