Home Cronaca Cronaca Savona

Nella notte fermati 15 clandestini nascosti in tre camion

0
CONDIVIDI
Ti in sosta in un'area autostradale (immagine di repertorio)

Erano in sosta in un’area dell’A10 ed erano diretti in Francia

Questa notte militari del Comando Provinciale di Savona hanno trovato 15 clandestini di nazionali irachena, iraniana e pakistana che si erano nascosti dentro tre tir in sosta sulla A10 presso l’area Piccaro Nord tra Borghetto Santo Spirito e Ceriale, in direzione Francia.

Ad avvertire i militari che si trovavano nell’aria di sosta per un controllo di routine, è stato l’autista di uno dei mezzi che ha sentito dei rumori provenire dal retro del camion.

I militari sono intervenuti e hanno trovato una parte dei clandestini, poi hanno esteso il controllo agli altri mezzi.

Alla fine sono stati trovati, nascosti tra i bancali dei camion, ben 15 clandestini, tutti maschi, di età compresa tra i 19 e 33 anni.

Di nazionalità irachena, iraniana e pakistana, sono risultati sprovvisti di qualsiasi documento d’identità, permesso di soggiorno o altro documento che giustificasse la loro presenza in Italia.

Sul posto è intervenuto anche personale sanitario che ha effettuato i controlli ai sensi dei protocolli anti Covid che sono risultati negativi.

Le verifiche successive hanno permesso di stabilire che i componenti del gruppo erano diretti in Francia ed erano giunti in Liguria entrando in Italia, tramite Porto Empedocle e da Trieste.

I soggetti, in buono stato di salute, tranne due che erano provati e infreddoliti, sono stati rifocillati e sottoposti a rilievi foto-dattiloscopici.

I clandestini sono stati segnalati all’Autorità Giudiziaria per violazione alla normativa sull’immigrazione e sono state avviate  le indagini del caso per individuare chi abbia organizzato il loro viaggio per il quali avrebbero pagato la somma di 150 euro

Per il momento gli autisti degli automezzi sarebbero risultati estranei ai fatti.