Home Cronaca Cronaca Genova

Morta dopo by pass gastrico, Galliera risarcisce con 800 mila euro eredi

0
CONDIVIDI
Ospedale Galliera di Genova (foto di repertorio)

Una donna di 43 anni è morta dopo una serie di interventi chirurgici per le complicazioni per un by pass gastrico.

Gli eredi sono stati risarciti con 800 mila euro dall’ospedale Galliera di Genova.

A renderlo noto i legali della famiglia spiegando in una nota come “La signora, dal marzo 2014, si era affidata al reparto di chirurgia generale ed epatobiliare del Galliera per effettuare un intervento di by pass gastrico, a causa dell’obesità patologica di cui era soggetta”.

L’intervento, spiegano i legali, “ebbe complicazioni che furono negligentemente sottovalutate, tanto che iniziò un calvario lungo 2 anni, costellato da 10 interventi, di cui 9 effettuati al Galliera, e gli ultimi 6 nell’arco di soli due mesi e mezzo, che hanno poi portato al decesso della paziente in data 18 settembre 2016”.

Poi “Senza la necessità di avviare una causa presso il Tribunale, l’Ospedale ha definito in pochi mesi un risarcimento di 800 mila euro”.