Home Cronaca Cronaca Imperia

Migrante trovato morto semi carbonizzato su tetto treno Sncf a Mentone

0
CONDIVIDI

Ha tentato di oltrepassare illegalmente il confine, salendo sul tetto di un treno Sncf in transito da Ventimiglia, per andare in Francia, ma non ce l’ha fatta.

Oggi, intorno alle 9, un giovane migrante è stato trovato morto semi carbonizzato quando il convoglio francese si è fermato alla stazione di Mentone.

Il cadavere sarebbe stato trovato incastrato tra il tetto e il pantografo del convoglio (il dispositivo installato sui veicoli ferroviari e tranviari che si collega ai cavi dell’alta tensione).

La circolazione ferroviaria è rimasta interrotta per circa 2 ore su disposizione dell’autorità giudiziaria transalpina.