Home Spettacolo Spettacolo Italia

Matteo Macchioni, firma una nuova collaborazione

0
CONDIVIDI
Matteo Macchioni, firma una nuova collaborazione

International Artists Management Agency specializzata nella promozione di artisti d’opera si è interessata al nostro tenore Matteo Macchioni

Il tenore Matteo Macchioni nelle scorse settimane ha firmato una delega di rappresentanza in world management con Stage Door, agenzia artistica dal respiro internazionale con sede a Bologna. Stage door curerà la carriera lirica di Matteo in Italia e all’estero per i prossimi anni.

Il tenore Matteo Macchioni dichiara «Sono molto felice di iniziare a collaborare con Stage Door, realtà italiana importante e consolidata nel management artistico».

Matteo Macchioni nasce a Sassuolo e inizia fin da bambino a studiare musica. Nel 2007 consegue, con il massimo dei voti, il diploma accademico di secondo livello in pianoforte, coltivando parallelamente lo studio e la passione per il canto lirico. Dopo l’esperienza ad “Amici di Maria De Filippi” nel 2009, comincia la sua carriera sui palchi di tutto il mondo: canta nel Barbiere di Siviglia al Teatro del Bicentenario di León (Messico), nella Cenerentola all’Opera di Lipsia, nel Barbiere di Siviglia alla Royal Danish Opera House di Copenhagen, nella Cenerentola alla Welsh National Opera di Cardiff (Gran Bretagna), nel Guillaume Tell al Tiroler Festspiele di Erl e nel Mosè in Egitto al Bregenzer Festspiele. A dicembre 2019 si esibisce in concerto alla Grand Concert Hall del Conservatorio statale di musica “P. I. Čajkovskij” di Mosca e a Copenaghen per il The Royal Danish Orchestra’s New Year’s Concert.

Stage Door promuove la carriera di artisti affermati e sviluppa quella di giovani talenti collaborando con tutte le istituzioni musicali e i teatri di maggior prestigio, in Italia come all’estero. Rappresenta artisti lirici, direttori d’orchestra e strumentisti forte di un successo consolidato da decenni di attività in ambito lirico, concertistico e della musica antica e barocca.