Home Cronaca Cronaca Italia

Mascherine al chiuso fino al 15 giugno nei trasporti ed eventi sportivi

0
CONDIVIDI
Mascherine al chiuso fino 15 giugno nei trasporti ed eventi sportivi
Mascherina chirurgica (foto di repertorio)

Sul luogo di lavoro solo raccomandate. Speranza: Firmerò ordinanza

“Alla Camera è stato appena approvato un emendamento in commissione che prevede la proroga in alcuni ambiti dell’uso delle mascherine al chiuso: nei trasporti a lunga percorrenza e locale, gli ospedali e presidi sanitari, le rsa, tutti gli eventi in cinema e teatri e i palazzetti dello sport.

Raccomandiamo la mascherina in tutte le situazioni con rischi di contagi fino al 15 giugno.

Oggi formerò un’ordinanza che farà da ponte nel tempo necessario alla conversione del decreto”. A dirlo il ministro della Salute Roberto Speranza ad Anaao Giovani (sindacato medico).

Le mascherine rimarranno obbligatorie al chiuso “fino al 15 giugno nel trasporto pubblico locale e a lunga percorrenza, per gli spettacoli nei cinema, nei teatri e per tutti gli eventi e competizioni sportive che si svolgono al chiuso” ha detto il ministro.

Speranza ha, così, annunciato che firmerà a breve una ordinanza per la proroga delle mascherine al chiuso in tali ambiti.

Da venerdì 11 febbraio, le mascherine all’aperto non sono più obbligatorie, in tutto il paese, a prescindere dal colore della regione

Mascherine sui luoghi di lavoro solo raccomandate

“In tutti gli altri luoghi di lavoro, senza distinzione tra pubblico e privato, la mascherina sarà solo fortemente raccomandata”. E’ quanto dichiara il Sottosegretario di Stato alla Salute Andrea Costa (Noi Con l’italia).

Vengono esclusi i luoghi di lavoro in ambito sanitario e gli ospedali nei quali rimangono obbligatori.

A scuola mascherine fino alla fine dell’anno scolastico

Confermato a scuola l’uso delle mascherine chirurgiche, come già previsto dal DL 24/22, fino alla fine dell’anno scolastico.

Immediate la reazione negative di diversi politici

Il deputato della Lega Guido De Martini su Twitter ha commentato: “Speranza colpisce ancora: Nonostante il voto contrario della Lega, approvato un emendamento riformulato dal governo che PROROGA al 15-6 l’uso delle mascherine ffp2 sui trasporti, in ospedale e RSA, nei cinema, teatri ecc”.