Home Cronaca Cronaca Savona

Martin Pescatore soccorso dall’Enpa nel porto di Vado

0
CONDIVIDI
Il martin pescatore recuperato a Vado

Un coloratissimo martin pescatore in difficoltà è stato soccorso dai volontari della Protezione Animali a Portovado.

Il volatile è stato trovato a terra lungo una banchina da un lavoratore del porto.

E’ ferito ad un occhio ed ha lesioni interne dovute forse all’impatto con un ostacolo; nel settembre 2016 i volontari dell’Enpa avevano raccolto in zona un esemplare giovane, recuperato e poi liberato; questo è davvero malconcio ed ancora in pericolo di vita.

E’ strana la presenza di martin pescatori a Vado, dove il torrente Segno non pare essere in grado di garantire un ambiente ricco d’acqua; vivono infatti vicino a corsi d’acqua dolce dove cacciano pesci, crostacei ed insetti, costruendo il nido in cunicoli sabbiosi in cui covano a turno ambedue i genitori fino a sette uova.