Home Spettacolo Spettacolo Genova

Al Cinema Sivori ultimo film sulla cecità mentre continua Dialoghi nel buio

0
CONDIVIDI
Il Cinema Sivori

Al Cinema Sivori è in corso una rassegna di films in occasione del 150° anniversario della fondazione dell’Istituto Chiossone, ente che assiste i ciechi e si occupa della prevenzione di questa grave menomazione.

Dopo la proiezione, nei martedi precedenti, de “Il colore nascosto delle cose” e del mitico e abilmente restaurato “Profumo di donna”, la mini rassegna si concluderà martedì 18 settembre alle 21, con il film di Cristiano Bortone, Rosso come il cielo (2005).

Ambientato a Genova agli inizi del 1970, proprio all’Istituto Chiossone, è la storia vera di un bambino, Mirco Mencacci, che si ferisce con un colpo di fucile e perde la vista.  Costretto a frequentare le scuole per non vedenti, Mirco sviluppa la passione per il suono e nel tempo diventerà uno dei più grandi montatori cinematografici audio italiani. I biglietti, al costo di 4 euro, sono acquistabili presso tutti i cinema del Circuito e sul sito Circuito Cinema.

Contemporaneamente continua per tutto l’anno, in Darsena, la mostra “ Dialogo nel buio”, un percorso sensoriale in cui i visitatori vengono accompagnati, in totale assenza di luce e da guide non vedenti, attraverso ambienti che riproducono situazioni reali di vita quotidiana, nelle quali, però, occorre imparare a vedere in un altro modo, senza usare gli occhi ma tutti gli altri sensi, tatto, udito, olfatto nonché gusto: infatti, alla fine del percorso, ci aspetta un bar dove gustare un aperitivo o sorseggiare una bibita, sempre al buio.

Si consiglia la prenotazione, che è obbligatoria per le scuole e gruppi. Tel 0100984510.

Nei mesi di settembre ed ottobre gli orari:

lunedi ore 11,30-19,00; da martedi a domenica e festivi ore 10-19. Ultimo ingresso ore 18.

Possibile acquistare biglietti cumulativi che consentono anche la visita ai vicinissimi Galata Museo del Mare e al sommergibile Nazario Sauro.

Elisa Prato