Home Cronaca Cronaca Genova

Marassi, detenuto 46enne si toglie la vita. Sappe: sconfitta per lo Stato

0
CONDIVIDI
Genova, carcere di Marassi (foto repertorio)

Un detenuto di 46 anni si è tolto la vita a Marassi. A trovarlo i suoi compagni di cella che hanno avvisato gli agenti della polizia penitenziaria.

Lo ha riferito oggi il segretario regionale del Sappe Michele Lorenzo.

“Purtroppo – ha dichiarato Lorenzo – dobbiamo segnalare un ennesimo suicidio.

E’ sempre una sconfitta per lo Stato, il fatto è grave se si colloca in un quadro ben più grave degli istituti liguri dove c’è l’assoluta indifferenza del provveditorato alle nostre richieste di intervento.

Ricordo che Marassi è stato già protagonista di varie proteste, di vari tentati suicidi, vari atti offensivi verso la Polizia penitenziaria.

C’è da rivedere tutto il sistema penitenziario”.