Home Cronaca Cronaca Genova

Malgrado il divieto va a casa dell’ex moglie: lei lo accoltella

0
CONDIVIDI
Coltello (foto di repertorio)

Aveva il divieto di avvicinamento all’ex moglie, ma lui si è presentato lo stesso a casa. Così la donna, dopo l’ennesima lite, lo ha colpito con un coltello da cucina al braccio.

E’ quanto è successo, in via Lungo Polcevera a Genova.

La donna, un’italiana di 27 anni, è stata denunciata per lesioni personali aggravate.

L’uomo, italiano, 28 anni, è stato segnalato all’autorità giudiziaria per un eventuale inasprimento della misura.

A scoprire l’aggressione sono stati i carabinieri che hanno notato l’uomo mentre camminava per strada sanguinante.

I militari lo hanno fermato e lui ha cercato di minimizzare l’accaduto dicendo di essere caduto.

I carabinieri con un controllo al terminale hanno scoperto che aveva il divieto di avvicinamento all’ex moglie.

Sono così andati a controllare nell’appartamento dove la donna era con i tre figli minorenni. Qui la donna ha ammesso di essere stata lei e di averlo fatto in quanto non ne poteva più.

L’uomo è stato portato in ospedale dove è stato curato dai medici che gli hanno diagnosticato una prognosi di otto giorni.