Home Cronaca Cronaca Italia

L’UK mette l’Italia in black list: per entrare 14 giorni di auto isolamento

0
CONDIVIDI
L'aeroporto di Londra: cartelli per il Covid

La Gran Bretagna ha levato l’Italia dai paesi sicuri per il Covid. Per questo chiunque arrivi nel Regno Unito dall’Italia dovrà osservare un periodo di 14 giorni di auto isolamento.

Ad annunciarlo il ministero dei Trasporti britannico.

Il Regno Unito, secondo quanto riporta la Johns Hopkins CSSE University di Baltimora – registra ad oggi da inizio pandemia 676.455 contagi da coronavirus e 43.383 vittime.

Cartelli per il distanziamento nell’aeroporto di Londra

Londra, a partire dalla mezzanotte di sabato, passerà al livello di “allerta alta”, il secondo nella scala delle restrizioni imposte dal premier britannico Boris Johnson. Lo riferiscono i media britannici. La misura prevede il divieto di riunioni in casa con amici.

Dal canto suo il direttore dell’ufficio regionale dell’Oms, Hans Kluge, nel corso di un briefing sul Covid-19, parla di una evoluzione del contagio “molto preoccupante”.

Un termo scanner in aeroporto

L’Italia è uno dei cinque Paesi europei che compare in arancione nella prima mappa armonizzata pubblicata oggi dal Centro europeo per il controllo e la prevenzione delle malattie (Ecdc) in base ai dati inviati dai singoli Paesi.

Ben 17 Paesi, tra cui la Francia, la Spagna e il Regno Unito sono invece interamente colorati di rosso.

In Italia la Regione Calabria appare addirittura in verde.