Home Consumatori Consumatori Savona

Loano, dal 1° febbraio le domande per il bando affitti

0
CONDIVIDI
Loano, dal 1° febbraio le domande per il bando affitti

Il Comune di Loano ha dato il via alla presentazione delle domande per ottenere un contributo economico per sostenere le spese d’affitto di casa.

Il bando, promosso dall’assessorato ai servizi sociali e approvato dall’amministrazione del sindaco Luigi Pignocca, prevede per quest’anno l’assegnazione di contributi per un importo totale di 100.032,86 euro e fa riferimento ai canoni di locazione sostenuti nell’anno 2020.

“Il Comune di Loano – ricorda il sindaco Luigi Pignocca – pubblica il bando affitti ogni anno. Quest’anno, però, questo contributo assume un’importanza ancora maggiore del solito. Molte famiglie della nostra città, infatti, hanno fatto e stanno ancora facendo i conti con le conseguenze economiche scaturite dall’emergenza sanitaria. Il lockdown, le chiusure e le riaperture parziali di molte attività (specie del settore della ristorazione) hanno impedito a molti nostri concittadini di lavorare con regolarità, con ovvie conseguenze sul bilancio famigliare. Con questa misura vogliamo andare incontro alle necessità dei più bisognosi”.

“Nelle prossime settimane – aggiunge il vice sindaco con delega ai servizi sociali Luca Lettieri – sarà disponibile anche il consueto bando relativo alle utenze domestiche. I due bandi rappresentano altrettante importanti boccate di ossigeno per tutte le nostre famiglie, che si aggiungono ai buoni spesa messi a disposizione dall’amministrazione e a quelli donati dalle realtà del nostro territorio. Ancora una volta vorrei rivolgere un ringraziamento al settore dei servizi sociali e a tutti i dipendente comunali, che in questi mesi di emergenza hanno lavorato senza sosta per non far venire mai meno il sostegno del Comune”.

Possono beneficiare del contributo i titolari di un contratto di locazione ad uso abitativo prima casa regolarmente registrato e non stipulato tra parenti o affini entro il secondo grado, residenti a Loano al momento della presentazione dell’istanza.

La domanda può essere ritirata presso l’Ufficio Relazioni con il Pubblico (Urp) a Palazzo Doria, dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 13 ed il giovedì dalle 15 alle 16, o scaricata dal sito istituzionale del Comune di Loano.

L’istanza, redatta in carta semplice, può essere presentata a partire dal 1 febbraio ed entro e non oltre il 12 marzo 2021 sempre presso l’ufficio Urp del Comune di Loano negli orari di apertura al pubblico oppure può essere inviata via Pec all’indirizzo loano@peccomuneloano.it.

Eventuali informazioni per la compilazione delle istanze possono essere richieste all’ufficio servizi sociali situato in via Stella 36. E’ necessario concordare l’appuntamento telefonando al numero 019.668306.