Home Sport Sport La Spezia

Lo Spezia Calcio dopo 114 anni è in Serie A

0
CONDIVIDI

Lo Spezia è in Serie A. (Nella foto i festeggiamenti al Picco della compagine dello Spezia).

Serata memorabile per la squadra di Italiano, promossa per la prima volta in Serie A dopo la finale playoff. Vittoriosi 1-0 all’andata, i liguri perdono con lo stesso risultato al Picco contro il Frosinone ma festeggiano in virtù del miglior piazzamento in campionato.

Palo di Beghetto, Scuffet attento su Rohden che la sblocca al 61′ ma non basta per i gialloblù di Nesta. Un traguardo storico per La Spezia e il club, mai così in alto e ammesso in A insieme a Benevento e Crotone.

Il tabellino

SPEZIA (4-3-3): Scuffet; Ferrer (88′ Ferrer), Terzi, Erlic, Vitale; Bartolomei, M. Ricci, Maggiore (78′ Mora); Nzola (88′ Di Gaudio), Galabinov, Gyasi (73′ Mastinu). All. Italiano

FROSINONE (3-5-2): Bardi; Brighenti (85′ Paganini), Ariaudo, Krajnc; Salvi (77′ Tribuzzi), Rohden, Maiello (85′ Citro), Haas, Beghetto; Novakovich (67′ Ardemagni), Ciano. All. Nesta
Ammoniti: Maggiore (S), Nzola (S), Maiello (F), Terzi (S)
Gol: 61′ Rohden