Home Consumatori Consumatori Genova

Liguria, 5436 denunce di infortunio sul lavoro per infezione Covid: 68% donne

0
CONDIVIDI
Inail (foto di repertorio fb)

Nel 2020 in Liguria sono state 5436 le denunce di infortunio sul lavoro per l’infezione da Covid-19.

E’ quanto emerso ieri dal report pubblicato dall’Inail.

Nel corso di tutto l’anno sono stati 20 i decessi per il Covid-19.

Sono state soprattutto le donne a fare la denuncia per il contagio. Infatti, secondo i dati dell’Inail risultano 3731. Ossia il 68,6% del totale.

Gli uomini sono stati soltanto 1705. Ossia meno della metà delle donne.

In ogni caso, a Genova sono state complessivamente 3455 le denunce per infortunio, mentre quindici sono state le vittime.

Tre i decessi alla Spezia, uno a Imperia e uno a Savona.

La fascia più colpita dalle denunce è stata quella da 50 ai 64 anni con 2525 casi, quasi il 50% del totale.